torna al Workshop

  • Viaggio in Islanda 2017

    Viaggio Islanda 2017

    Viaggio fotografico in Islanda
    WORKSHOP di FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA E NOTTURNA con il Bortu
    In collaborazione con
     Volandovia Agenzia Viaggi


    L’Islanda ha dei colori e luci straordinari! Con questo viaggio potremo fotografare dalle prime luci del mattino fino a quelle magiche della notte quando il cielo diventa il palcoscenico dell’AURORA BOREALE 

    PERIODO: DAL 19 FEBBRAIO AL 26 FEBBRAIO 2017
    (8 giorni / 7 notti)

    ISCRIZIONE: ENTRO IL 15/09/2016 TASSATIVO a mezzo mail bortu1983@gmail.com (richiedere conferma di lettura), mettere come oggetto “VIAGGIO ISLANDA 2017”
    PAGAMENTO QUOTA DAL 16/09/16 AL 30/09/2016

    MINIMO PARTECIPANTI 7 – MASSIMO PARTECIPANTI 7 (se non vengono raggiunti i 7 partecipanti il viaggio NON POTRA’ ESSERE FATTO a queste condizioni descritte sotto)
    ————————————————————————————-
    DOCUMENTI NECESSARI: PASSAPORTO / DOCUMENTO DI IDENTITA’ VALIDO
    ————————————————————————————-
    VALUTA: CORONA (SI POSSONO UTILIZZARE CARTE DI CREDITO E BANCOMAT)
    ————————————————————————————-

    ITINERARIO 

    19.02 GIORNO 1: Arrivo Zona Borgarnes – Penisola di Snæfellsnes
    20.02 GIORNO 2: Penisola di Snæfellsnes – Circolo d’Oro

    21.02 GIORNO 3: Zona Hella – Seljalandsfoss – Skogafoss – Vik

    22.02 GIORNO 4: Zona Kirkjubæjarklaustur – Jökulsárlón – Diamond Beach

    23.02 GIORNO 5: Zona Hofn – Stokksnes

    24.02 GIORNO 6: Zona Vik – Dyrhólaey

    25.02 GIORNO 7: Zona Reykjavik

    26.02 GIORNO 8 Partenza
    ————————————————————————————-

    COSTI
    Quota per persona, con Ford Transit o similare, 9posti : 1950 €

    ACCONTO DA VERSARE DI 600 EURO IL 30/09/2016 SOLO DOPO AVER RICEVUTO LA CONFERMA DA ME O DALL’AGENZIA

    IBAN dell’agenzia a cui effettuare il bonifico:
    RAGIONE SOCIALE: NUOVA ERA SRL
    IBAN: IT 13 A 05034 12300 00000000 5500
    CAUSALE: VIAGGIO FOTOGRAFICO ISLANDA

    LA QUOTA INCLUDE:
    • voli con 1 scalo da/per Venezia, tasse aeroportuali comprese
    • quota insegnante per il workshop fotografico
    • mezzo a noleggio 9 posti con assicurazione CDW, ritiro e restituzione in aeroporto
    • sistemazione in B&B o Cottage

    LA QUOTA NON INCLUDE:
    • carburante del van durante il viaggio (suddiviso tra i partecipanti)
    • le mance e le bevande ai pasti
    • supplemento singola 240 € a camera
    • supplemento pensione completa 230 € a persona
    • quota assicurazione: 30 € medico/bagaglio – 40 € medico/bagaglio/annullamento (da confermare contestualmente alla prenotazione dei servizi).
    • gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “la quota comprende”
    • escursioni facoltative

    In collaborazione con Agenzia Viaggi

    torna a i Viaggi

     


    Scopri di più...
  • Lapponia

     

    viaggio-lapponia

    Lapponia 2016

    5000 Km percorsi attraverso la Lapponia Finlandese, Svedese e Norvegese, passando per Capo Nord e per le Isole Lofoten, a contatto con una natura incontaminata senza eguali, infinite foreste innevate, migliaia di laghi dai colori e riflessi magici, incontri ravvicinati con Lupi, Alci, Renne , Balene , Orche e molti altri animali artici.

    Un viaggio indimenticabile vissuto con la speranza di poter ammirare lo spettacolo più grandioso che la Natura possa regalarci… basta una fotografia per racchiudere tutte le emozioni che un essere umano riesca a provare, emozioni che sconvolgono l’Anima…finalmente i miei occhi hanno potuto ammirarla, questo è il miracolo dell’Aurora Boreale !!
    • • • • • • • • • •
    ENG
    5000 km traveled through Finnish, Swedish and Norwegian Lapland, passing through the North Cape and the Lofoten Islands, feeling the Nature, endless snowy forests, thousands of lakes by magical colors and reflections, close encounters with wolves, moose , reindeer, whales, killer whales and many other arctic animals. An unforgettable trip lived with the hope of being able to admire the most magnificent show that Nature can give us … just a photograph to enclose all the emotions that a human being able to prove, emotions that upset the Soul … finally my eyes have admired it, this is the miracle of Northern Lights

    • • • • • • • • • •

     

    torna a i Viaggi

     

     

    Scopri di più...
  • Isola di Skye
      viaggio-skye

     

    Skye – Il gioiello delle Highlands

    In gaelico scozzese si chiama An t-Eilean Sgithanach, i Celti la chiamavano l’Isola alata, i Vichinghi l’Isola delle nuvole, ma alcuni ritengono che la vera traduzione del suo nome sia Isola della nebbia. Skye, la maggiore isola delle Ebridi è un luogo magico, disegnato dalla mano artistica della Natura, con le sue coste a picco sul mare, le montagne non molto alte ma di grande impatto emotivo, e con un clima ventoso e piovoso che le infondono un’aria fatata e di mistero. Caratterizzata da paesaggi incontaminati , nonostante la sua latitudine non favorevolissima ha un clima mite anche se spazzata da venti di un forza incredibile, ed è stata la location di numerosi film hollywoodiani. L’isola è attraversata a sud ovest dalle Cuillins Mountains, suddivise in Black Cuillins, con rocce vulcaniche di colore scuro, e in Red Cuillins, composte da un granito rosso di grande impatto visivo. Il centro principale di Skye è Portree, un’affascinante cittadina turistica con il suo grazioso porticciolo e le casette colorate adibite ad alloggi per i visitatori. Sono decine e decine le attrazioni che richiamano escursionisti, climbers, fotografi, e viaggiatori su quest’isola magica. Il Castello di Dunvegan, sul roccioso altipiano che domina il Loch Dunvegan, residenza del Clan MacLeod, è il più antico castello scozzese ad essere abitato in maniera continua. Su di esso sventola la Fairy Flag che secondo la leggenda è stata donata al clan da una fata e avrebbe protetto il castello nella storia, da attacchi ed invasioni. Le Fairy pools sono delle incredibili cascate e piscine naturali, raggiungibili con un percorso a piedi di poco meno di un’oretta, e secondo la leggenda sono abitate dalle fate. Ma i paesaggi più caratteristici si trovano sulla penisola di Trotternish, dove scogliere spettacolari cadono a picco nel mare. La più famosa di queste scogliere è la Kilt Rock che prende il nome dalla sua forma che ricorda il mitico gonnellino scozzese. La bellezza di questa penisola del nord trova la sua massima espressione nel Quiraing, una distesa di rocce e pinnacoli che dominano la Baia di Staffin e che culminano nell’Old Man of Storr, la roccia monumentale che è il vero simbolo di Skye. Altro luogo che lascia a bocca aperta è Neist Point, nella penisola di Durnish, che con il suo faro accessibile attraverso un sentiero di qualche chilometro, è probabilmente l’attrazione più fotografata dell’Isola Le emozioni non possono che crescere quando si giunge alla Valle delle Fate (Faerie Glen), colline verdissime ricoperte di alberelli, di erba e muschio, con piccoli laghetti incastonati in questo angolo di paradiso. Infine, ma non meno splendida, è la Coral Beach nei pressi di Claigan, una spiaggia dal color panna/rosato in cui sembra davvero di trovarsi in una zona caraibica per la straordinaria bellezza dei fondali e appunto della sabbia, che è un misto di coralli, conchiglie e alghe. Skye è dunque un insieme infinito di paesaggi, di luci, di emozioni. Immensi tappeti erbosi, spiagge di ciottoli, cascate impetuose, pecore dal muso nero, mucche dal pelo lungo e corna ricurve, case dai tetti in torba, arcobaleni, montagne dai colori e forme unici.

    In collaborazione con Agenzia Viaggi

    torna a i Viaggi

     

    Scopri di più...
  • Islanda

     

    viaggio-islanda

    Islanda 2016

    Un viaggio fotografico indimenticabile

    7 giorni non stop per completare tutto il giro dell’Isola, un viaggio senza sosta in una Terra che mi ha tolto il fiato dal primo all’ultimo istante che ho potuto ammirarla, perdere il mio sguardo nelle sconfinate distese di sabbia, sassi, lava, erba secca, neve, acqua. Colori e contrasti indescrivibili, tempeste di sabbia, bufere di neve, esplosioni di geyser, pozze di fango bollenti, iceberg che scivolano nell’oceano… tutto è così incredibile in Islanda
    • • • • • • • • • •
    ENG
    7 days non-stop to see all the island, a trip in a Land that took my breath away from the first to the last moment that I could admire it, with her endless black sand beaches, rocks, lava , dry grass, snow, water .. indescribable colors and contrasts, dust storms, blizzards, explosions of geysers, boiling mud pools, icebergs that drift in the ocean … everything is so incredible in Iceland
    • • • • • • • • • •

     

    torna a i Viaggi

     

     

     

    Scopri di più...